sabato 23 febbraio 2008

Perché???


Sono arrivata ad un punto della vita, in cui non accetto più alcune cose, ma la prima in assoluto è il pettegolezzo gratuito, il prendere di mira le persone assenti e dirne male al massimo!!!
Mi domando, perchè??? Qual'è il gusto nel farlo? Non ci sentiamo per un attimo dei vermetti striscianti quando ci prendiamo la briga di giudicare tutto e tutti???
Chi siamo noi per criticare fatti, accadimenti, scelte di vita o di religione???...Ma il libero arbitrio non esiste??? Perchè invece di aiutarci l'un l'altro, sprechiamo le nostre energie nervose ed intellettuali, per parlare male dei nostri simili??? Perchè non le usiamo per migliorarci, per studiare o per imparare qualche cosa di nuovo...???
Se invece di biasimare e giudicare gli altri, tutti avessimo il coraggio di vedere il vuoto che c'è nelle nostre anime...forse le cose andrebbero meglio...sul lavoro, tra marito e moglie, con i figli, con gli amici e parenti!!!
Sta diventando uno sport nazionale, sempre più sfacciatamente esibito...Lo fanno i nostri politici, perchè non lo dobbiamo far noi??? Criticare, giudicare e sparlare di tutto e tutti così tanto per fare, a me fa male, un male fisico e morale che non sopporto più...vorrei avere il coraggio di prendere chi si comporta così e dire "Ma chi sei tu per giudicare...ecc.ecc.?" Perchè ognuno di noi non pensa al proprio orticello, senza invidiare l'altro e senza parlarne male??? Non sono immune neanche io da questo, a volte mi capita di dare un giudizio, ma poi non mi sento in pace con me stessa e ultimamente cerco di evitare al massimo e quando al lavoro o tra amici, mi ci trovo in mezzo ne soffro...e farmi scivolare tutto addosso inizia un po' a stancarmi!!!



"IL PETTEGOLEZZO E' L'OPPIO DEGLI OPPRESSI" E.J.
Scusate lo sfogo...!!! Buona serata e buona domenica a tutte!!!

11 commenti:

laura ha detto...

ma chi ti ha fatto inc.....a quel modo!!!!!!!purtroppo il pettegolezzo c'e' e ci sara' sempre quindi fregatene e girati dall'altra parte.sii superiore a questi ignoranti e invidiosi ,nn dar loro nemmeno un attimo dei tuoi pensieri,nn li meritano ...e ora mandali a quel paese fatti una bella chiaccherata con chi vuoi ,mangiati un po' di cioccolata(io ne vado pazza),ma soprattutto fatti una bella risata ....alla faccia degli stupidi pettegoli!!!!!!guarda che io sono piu' inc ..di te che devo ancora pagare il canone ....ma quanto mi secca!!!!!!mariarita un bacio grandissimo e mi dispiace nn essere la' ti avrei offerto una birretta(un mio piccolo vizietto),la mia compagnia e forse un po' di risate(questo dipende da te ,io nn lo so se faccio ridere o meno ...ma ogni tanto ci provo e mi dicono con ottimi risultati....viva viva viva la modestia)!!!!


sai cosa dicono ....quando ci si arrabbia si fanno bene le pulizie ,se eri in arretrato questo e' il momento buono ....il primo lavoro e' quello di sbattere i tappeti con molta veemenza...chissa' come mai!!!!....in questi momenti i tappeti vengono una favola.....ribacissimi la blogghina pasticciona laura

Elena ha detto...

Sono d'accordo con te Mariarita!
Odio chi spettegola e dice cattiverie gratuite, io odio anche l'invidia, che brutta bestia....!
L'unicacosa da fare è lasciarsi scivolare addosso le maldicenze, l'importante è avere l'amore delle persone care che ci stanno vicine, le persone della nostra famiglia.
Un abbraccio
Elena

marypoppins ha detto...

Mrita, non riuscirai a cambiare il mondo, quindi non prendertela, e non farti cambiare dal mondo!!
fregatene!!!
mary

eliana ha detto...

Io abito in una paesino che conta, si e no, 300 anime compresi i cani ed i gatti randagi, per cui qui il pettegolezzo e' un sistema di vita, pensa non ne sono immuni neanche il prete e la perpetua..
per non parlare di me... a sentire tutto quello che dicono c'e' da farsi rizzare i capelli in testa.. appena mi sono trasferita qui (e venivo da Milano) ci soffrivo troppo ma poi ho capito che se loro ti vedevano star male erano felici e conviti di aver centrato il bersaglio, per cui ho adottato la strategia del farmi scivolare le cose addosso e se tu non ti arrabbi non c'e' piu' gusto cosi' tu perdi di interesse e loro andranno a cercare un'altra preda, l' importante e' che tu non ti faccia avvelenare da queste cose.. sii sempre sincera con le persone che ami e che ti amano, il resto non conta!!
un abbraccio
Eliana

Sabrina ha detto...

Mia Cara Mariarita,
sapessi quante te ne potrei raccontare di storie che hanno come fulcro l'invidia, la gelosia e l'ignoranza, il tutto confezionato ad hoc in pettegolezzi di ogni sorta. Come ben sai, l'apice l'ho raggiunto l'anno scorso e per questo ho preferito la solitudine alla compagnia di persone pettegole e di basso livello intellettuale.
Il giudizio credo sia un aspetto umano al quale nessuno può sottrarsi, tutti e sottolineo tutti indistintamente siamo chiamati a giudicare, altrimenti sarebbe impossibile fare delle scelte, non credi? Il giudizio è la base fondante di una scelta. Ma ben diversa è la natura del pettegolezzo, fatto esclusivamente per arrecare danno altrui, spesso ingigantendo fatti e infarcendo di bugie la realtà.

Ti auguro una buona domenica.
Sabry

Cristiana ha detto...

Devi fregartene e passarci sopra...tanto le malelingue ci saranno sempre e purtroppo sono persone così miopi e sciocche che non capiranno MAI di sbagliare e spesso di ferire!
:)

giuly ha detto...

iL TORTO DI DIO E' DI NON AVER BREVETTATO L'UOMO
PER QUESTO AL MONDO CI SONO TANTE CATTIVE IMITAZIONI

la frase non e' mia, ma dice tutto. CIAO

giovanna ha detto...

Ciao tesoro,
ho letto tutto d'un fiato il tuo post e sono d'accordo con te.

Tu sei speciale, non cambiare mai, sii te stessa e se ti capita di sentire qualcuno che sparla e hai voglia di dirglene 4 fallo. Starai meglio.

Ti stra-abbraccio forte e ti auguro una settimana piena di serenità

giò

Faby ha detto...

Mariarita purtroppo il mondo và così ed è sbagliaTISSIMO..ma non riusciremo a cambiarlo..almeno possiamo provare ad essere noi stesse e non cadere nella moltitudine di persone povere di sentimento e di rispetto per gli altri!!!
Un abbraccio

le ricamine del giovedi ha detto...

Penso che molti mi giudichino "strana" perchè sono diversa da loro in tante cose.. a me non me ne può fregare di meno!!!! Io continuo a fare e a pensare a modo mio.. vivo la mia vita come mi pare a me..e non come vorrebbero gli altri..
Anche a me a volte capita di esprimere giudizi su gli altri.. ma non sono mai invidiosi o cattivi.. sono solo modi diversi di vedere le cose.
Se qualcuno ti ha ferito.. fattelo scivolare addosso.. per quel poco che ho potuto conoscere di te.. sei una persona favolosa.. molto dolce... veramente una bella persona!!! e loro non meritano la tua attenzione.
ciao
manuela

apaolal ha detto...

ehi ma....i buoni propositi di Diamoci un Taglio???
non vorrai mica fare passare dal cervello certe scemenze???
naaaaaaaaa
sei solo stanca e ci fai piu' caso...
ciao
ciao