venerdì 9 novembre 2007

Ciao Enzo


"Credo che la libertà sia uno dei beni che gli uomini dovrebbero apprezzare di più
La libertà è come la poesia: non deve avere aggettivi, è libertà".

Enzo Biagi.

4 commenti:

apaolal ha detto...

brava,,,, commento perfetto!
anna paola

Sara ha detto...

commento perfetto.
grazie di essere passata dal mio blog, il tuo sembra molto carino!!! ciao Sara

Sabrina ha detto...

Credo che l'Italia abbia perso un Grande Padre. Un uomo come pochi in questo paese. Un uomo libero, veramente. Un Uomo coraggioso. Una splendida persona che, come poche, pochissime, purtroppo, mi abbia fatto provare orgoglio di appartenere a questo paese. Il vuoto che Enzo Biagi ha lasciato, è un vuoto che possono sentire solo quegli Italiani coscenti di quanto questo paese sia intellettualmente povero.

Sabrina

luciana ha detto...

Abbiamo perso un grande uomo che del suo lavoro cosi' appassionato ha contagiato tutti quelli che lo ammiravano.....Io lo seguivo perche' inpersonificava quella figura paterna che troppo presto mi e' venuta a mancare e non solo a me, soprattutto per i miei figli....
I valori hanno bisogno di essere vissuti, come hanno saputo fare queste persone....
Grazie Enzo.